Ritratti segnaletici di Marco Casalvieri

Comments (0) Arti Figurative, Sala Lettura

Casalvieri pare mosso da una feroce attitudine al collezionismo di volti, con lo scopo ultimo di fare emergere una qualche indefinita oscurità. Ad un complessivo smarrimento dei suoi personaggi si può associare una ricerca cromatica efficace, una sensibilità che sembra scostarsi con convinzione dalle classiche letture espressioniste e restituire tonalità istintivamente contemporanee.

A. Gatopoulos

 

 

tumblr_npfp9tJBXA1s8cdf0o1_500

tumblr_np2aarXw0v1s8cdf0o1_500

tumblr_nldygmH79M1s8cdf0o1_500

tumblr_nklkworne21s8cdf0o1_500

tumblr_nkifrzgl2C1s8cdf0o1_500

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Powered by WordPress Popup