Neve sciolta

Comments (0) Poesia, Sala Lettura

Un manto rumoroso di cifre
e oggetti s’è posato sul mondo
con la presunzione e l’insistenza
di un bambino viziato

La terra s’è immolata
come Cristo sulla croce
arresa alla nostra
sorda negligenza

Colate di piscio e sangue
scioglieranno la neve e
prima della fine
per un solo istante
sarà ancora primavera

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Powered by WordPress Popup