Esercizi d’insofferenza (III)

Comments (0) Poesia, Sala Lettura

È l’ultimo trastullo, la distruzione
e schizzi a parte, ce la godiamo
Non serve nemmeno un padrone
Ma c’è una cosa che non sappiamo
Dopo la morte, senza ragione
solo noi, ammucchiati e muti, ricreperemo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Powered by WordPress Popup