Ballata dell’apatico

Comments (0) Poesia, Sala Lettura

Quelle labbra d’ambra
che aspettavano un bacio
nell’ombra all’improvviso
hanno imprigionato gl’istanti
fossilizzato il presente
dimenticato come qualsiasi
sogno mediocre

Soffrire è patetico
almeno quanto gioire

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Powered by WordPress Popup